fbpx

Principato di SEBORGA

Il principato abbaziale di Seborga era una minuscola entità territoriale, autonoma da una data imprecisata fino al 31 gennaio 1729 governata dall’abate della Abbazia di Lerino, nell’isola di Sant’Onorato, di fronte a Cannes. Il principato costituiva un’enclave nella Repubblica di Genova e dipendeva dal Conte di Provenza, in seguito dal Regno di Francia ed, in ultimo, dai Savoia. Sembra che non esista un documento ufficiale che attesti il pagamento, da parte dei Savoia, del Borgo, da qui i tentativi del Principe Giorgio I di ottenere l’indipendenza dall’Italia. Nel ‘600 Seborga vantava una propria Zecca ed il diritto di battere moneta, Nel 1994 Giorgio I riprese la coniazione di monete: un “LUIGINO” valeva 1 dollaro ed era accettato nei negozi del Borgo ed in alcuni paesi limitrofi. Inutile dire che già alla sua uscita la moneta divenne oggetto ricercato dai collezionisti.

per ulteriori informazioni Wikipedia: Principato Abbaziale di Seborga

1 commento su “Principato di SEBORGA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Subito per te uno sconto del 10% sul primo acquisto  

Holler Box